Il Napoli cerca il riscatto dopo la brutta sconfitta

Mazzarri non vuole sbagliare, una sconfitta in ucraina potrebbe compromettere il discorso qualificazione per i partenopei, il tecnico ha voluto optare per un ampio turn over nonostante l’unico risultato utile è la vittoria.
La sfida del Napoli contro il Dnipro è stata snobbata dagli sponsor della società, i 162 temerari tifosi Napoletani che saranno al seguito della squadra hanno pagato il biglietto per la partita soli cinque euro, Walter Mazzarri ha poi dichiarato: “Abbiamo fatto molto bene in occasione della prima gara, decisamente peggio invece in Olanda. Ora però ci troviamo alla vigilia di una partita che non possiamo sbagliare perché una sconfitta complicherebbe tutto. Ne siamo consapevoli. Il turnover lo farei in modo sistematico e totale, perché con certi ritmi è impossibile non pagare dazio alla stanchezza. E poi devo avere la possibilità di vedere all’opera il resto della rosa, per capire su chi e in che termini posso contare”.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
Dnipro: Lastuvka; Mandziuk, Mazuch, Oduibe, Strinic; Zozulya, Rotan, Giuliano, Konoplyanka; Kalinic, Seleznyov. All. Juande Ramos.
Napoli: Rosati; Gamberini, Fernandez, Aronica; Mesto, Behrami, Donadel, Dossena; Dzemaili, Insigne, Vargas. All. Mazzarri