Partita a rischio per i nerazzurri

Questa sera allo stadio Giuseppe Meazza l’Inter di Andrea Stramaccioni affronterà il Partizan Belgrado nella gara valida per la terza giornata di Europa League.
La partita dal punto di vista dell’ordine pubblico è stata considerata a rischio visto l’ingente numero di tifosi serbi che raggiungeranno Milano, secondo alcune voci riportte dai quotidiani serbi due fazioni rivali del Partizan Belgrado si sarebbero date appuntamento in una località segreta a Milano per un regolamento di conti che decreterà quale gruppo non dovrà più occupare il proprio posto nella curva del Partizan.
Dal punto di vista del gioco Stramaccioni ha deciso di lasciare a riposo Diego Milito schierando in campo il giovane Livaja accanto a Palacio e Coutinho, torna in campo anche l’esterno difensivo Jonathan e il gipponese Nagatomo che rientra dopo la squalifica, i nerazzurri vincendo potrebbero fare un notevole passa avanti sul discorso qualificazione.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
Inter (3-4-2-1): Handanovic; Silvestre, Cambiasso, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Gargano, Nagatomo; Coutinho, Palacio; Livaja.
All.: Stramaccioni

Partizan Belgrado (4-2-3-1): Stojkov; Lazevski, Ivanov, Ostojic, Milykovic; S. Markovic, Medo; L.Markovic, Ilic, Tomic; Mitrovic.
All.: Vermezović