L’Inter cerca la prima vittoria casalinga della stagione

Questa sera i nerazzurri nella gara inaugurale dei gironi di Europa League vuole sfatare il tabù Meazza, la squadra di Stramaccioni non è ancora riuscita a vincere una gara davanti al pubblico amico.
Stramaccioni dovrà fare a meno di Rodrigo Palacio, il giocatore argentino è reduce da un fastidio muscolare accusato con la nazionale, in attacco le scelte del mister hanno varato sulla coppipa d’attacco Milito e Cassano con alle loro spalle l’olandese Sneijder.
Da segnalare il ritorno in difesa di Walter Samuel, il giocatore argentino farà coppia con il connazionale Silvestre, Stramaccioni in mezzo al campo ha voluto creare un muro con il trio Cambiasso, Guarin e il capitano Zanetti, i giocaotir nerazzurri non si fidano del Rubin Kazan e in ritiro hanno preparato la gara nei minimi dettagli, le due squadre si sono incrociate anche in Champions League due anni fa e allora fù l’Inter a festeggiare a fine partita.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
Inter (4-3-1-2): Handanovic; Jonathan, Silvestre, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Guarin, Cambiasso; Sneijder; Cassano, Milito.

Rubin Kazan (4-4-2): Ryzhinov; Kuzmin, Marcano, Bocchetti, C.Navas; Natkho, Eremenko jr, Ryazantsev, Kasaev; Dyadun, Rondon