L’Inter cerca i punti qualificazione

L’Inter dopo aver vinto la gara d’andata per uno a zero con un gol di Rodrigo Palacio allo scadere con un preciso compo di testa vola a Belgrado per conquistare la qualificazione con due giornate d’anticipo.
I nerazzurri volano a Belgrado dopo la buona prestazione contro la Juventus, mister Stramaccioni ha optato per un ampio turnover, in difesa anche a causa delle defezioni di Ranocchia e Samuel troverà spazio l’argentino Silvestre e il brasiliano Jonathan.
In attacco per i nerazzurri scenderanno in campo Cassano e il giovane Livaja, i padroni di casa schiereranno in campo Markovic, il giovane talento nonchè beniamino dei tifosi di casa cercherà di trascinare la propria squadra alla conquista dei tre punti importantissimi in chiave qualificazione dopo la socnfitta della gara di andata.
L’Inter in questa trasferta dovrà vedersela anche con il caldo tifo locale che porterà i propri giocatori a dare più del 100%, i nerazzurri potranno giocare per due risultati su tre.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
PARTIZAN (4-2-3-1): Petrovic; Miljkovic, Ostojic, Ivanov, Lazevski; Medo, Smiljanic; Tomic, S. Ilic, L. Markovic; Scepovic. All. Vermezovic

INTER (4-4-2): Handanovic; Jonathan, Silvestre, Juan Jesus, Nagatomo; Zanetti, Mudingayi, Guarin, Pereira; Livaja, Cassano. All. Stramaccioni