L’Inter si qualifica per i 16esimi di finale

Grazie alla vittoria conquistata a Belgrado i nerazzurri sono matematicamente qualificati per i sedicesimi di finale di Europa League, ancor anon c’è la certezza del primo posto nel girone ma con la vittoria a Belgrado è stato fatto un passo importante.
Il primo tempo è stato molto tattico e le due squadre a parte qualche sortita offensiva dei padroni di casa hano badato di più a non prendere gol piuttosto che farli, nella ripresa l’Inter ha preso i predominio del gioco e dopo soli cinque minuti è arrivato il vantaggio con un colpo di spalla di Palacio da zero metri su un cross teso di Guarin.
I padroni di casa non sono riusciti a reaggire e il contropiede dei nerazzurri è micidiale, alla mezz’ora Guarin verticalizza per Palacio che appena dentro l’area di rigore batte il portiere avversario con un preciso diagonale, alla festa nerazzurro trova spazio anche Guarin che servito da Cassano in verticale deposita la palla in rete di piatto destro.
Il gol della bandiera del Partizan Belgrado arriva allo scadere con Tomic che al volo da dentro l’area anticipa Jonathan e batte Handanovic.
Di seguito troverete il video della partita: