La Pellegrini trascina il gruppo all’oro Europeo

Il medagliere azzurro agli Europei di Debrecen continua a collezzionare medaglie d’oro, l’ultima in ordine d’arrivo è stata vinta nella staffetta femminile 4 x 200 stile libero.
Le quattro atlete azzurre, Alice Mizzau, Alice Nesti, Diletta Carli e da Federica Pellegrini hanno disputata una gara splendida riuscendo a mettere alle proprie spalle tutte le avversarie, la Pellegrini ha disputato un’ultima frazione da record recuperando il ritardo di circa un secondo e mezzo accumulato delle compagne si squadra.
Federica Pellegrini e company hanno terminato la gara in soli 7’52″90 davanti alle magiare che hanno concluso la staffetta in 7’54″70, terza la Slovenia con il tempo di 7’59″73.
L’Italia ha conquistato anche due medaglie d’argento, una nei 50 metri dorso con il tempo di 24″95 grazie alla prestazione di Mirco di Tora posizionatosi alle spalle del vincitore isrealiano Jonatan Kopolev, l’altra grazie ad Arianna Barbieri che con il tempo di 1’00″54 ha vinto i cento metri dorso davanti alla tedesca Jenny Mansing la quale le era davanti a circa metà vasca.
Buone notizie arrivano anche da Filippo Magnini, il nuotatore italiano ha concluso la semifinale dei cento metri stile libero al secondo posto guadagnando così l’accesso alla finalissima.