Un allarme bomba sta interessando in questi momenti l’aeroporto Göteborg-Landvetter – che con i suoi 6,2 milioni di passeggeri nel 2015 è il secondo aeroporto della Svezia. Le forze di sicurezza svedesi hanno evacuato uno dei terminal dello scalo aeroportuale. Secondo l’emittente svedese Svt, l’allarme sarebbe scattato perché alcuni passeggeri avrebbero notato un sacchetto abbandonato – mentre altre fonti parlano di una telefonata anonima che avrebbe segnalato la presenza di esplosivi all’interno dello scalo.

A seguito di questo allarme la polizia ha anche aumentato la sicurezza in tutto lo scalo, ma non è stato ridotto il traffico aereo – e a quanto sembra una squadra di artificieri starebbe ispezionando alcuni oggetti  sospetti. Secondo il portavoce della polizia Peter AdlerssonSi tratta di misure preventive“. Si tratta del secondo allarme bomba in questo aeroporto nel giro di un paio di mesi, perché alle fine di gennaio c’era stata un’allerta dello stesso genere su un volo della Scandinavian Airlines proveniente da Londra-  e che sarebbe dovuto atterrare all’aeroporto di Stoccolma intorno alle 9.25. Per qualche ora nessun aereo aveva potuto atterrare o decollare dallo scalo svedese. 70 passeggeri sono stati evacuati – ed alla fine è arrivato il cessato allarme. Speriamo che anche in questo caso le cose finiscano allo stesso modo.