Manca solo un anno all’apertura dei cancelli di EXPO 2015, ed il lancio dei biglietti di ingresso è ormai prossimo. Saranno infatti disponibili dal 15 Maggio prossimo, e si potranno acquistare in rete, nei supermercati Coop, direttamente all’ingresso del polo fieristico Rho-Pero, all’info-point in Piazza Castello a Milano e nelle agenzie di viaggio accreditate.

Il prezzo sarà di € 39,00 ma grazie a riduzioni per anziani, gruppi organizzati e studenti, il prezzo può passare a 22,00 euro; totale esenzione invece per i bambini sotto i 4 anni. Vi saranno poi dei biglietti speciali per le visite ad EXPO 2015 durante i giorni feriali, per spingere i visitatori a non intasare durante il week end l’area. Prezzi speciali per più visite all’area, e anche per l’EXPO by night, che si annuncia ricco di eventi.

I biglietto di EXPO 2015 si presenteranno con il simpatico faccione di Foody (scopri qua tutte le info sulla mascotte), la mascotte pensata da Disney per l’occasione, che verrà stampata sul ticket. I prezzi e le riduzioni sono pensati anche per le famiglie: le offerte infatti, puntano ad un pubblico ampio, in modo da incentivare anche nuclei familiari e giovanissimi all’incontro con il mondo presente nell’area milanese.

Inoltre è in fase di sviluppo un opzione che prevede l’abbinamento EXPO – Musei Civici milanesi, in modo da unire la visita dell’EXPO ad i musei. I primi obbiettivi dell’organizzazione EXPO 2015 sono davvero ambiziosi: le previsioni infatti prevedono una vendita di 4 milioni di biglietti entro l’estate 2014. Mentre in totale, i numeri a cui puntano sono davvero importanti: 20 milioni di turisti e 24 milioni di biglietti venduti, con un giro d’affari pari a 456 milioni di euro dalla sola vendita dei biglietti EXPO 2015.

L’evento milanese, rappresenta senza dubbio un ancora di speranza per la ripresa economica del paese, sempre più aggredito dalla dura recessione che attanaglia l’economia del Belpaese.