Rivelazione shock in diretta tv quella di Sharkur Lucas, impiegato nell’obitorio dell’ospedale di Accra in Ghana che durante un’intervista ha dichiarato: “Faccio sesso con i cadaveri dell’obitorio, fa parte del mio lavoro”.

Secondo quanto ha raccontato, i suoi superiori, quando cominciò a lavorare, gli consigliarono di avere rapporti con i cadaveri in modo tale da poter stabilire un rapporto confidenziale con la morte e con i corpi senza vita.

Una volta che lo hai fatto -ha ammesso l’uomo- non fanno più paura”.

Una confessione agghiacciante che ha lasciato impietriti tutti i telespettatori. Lucas ha inoltre confessato che le donne lo rifiutano a causa del suo lavoro e di non aver mai avuto rapporti sessuali con una donna viva.

La conseguenza di queste dichiarazioni è arrivata immediatamente: Lucas è stato infatti licenziato e adesso pare essersi volatilizzato nel nulla, ed è ufficialmente un ricercato della polizia.

Il video

Il video della dichiarazione shock andato in onda sulla tv ghanese Adom Tv