Scarcerato Fabrizio Corona. L’agente dei paparazzi, come riporta l’edizione di Repubblica Milano, in queste ore lascerà il carcere di Opera dove era detenuto da due anni e tre mesi, per intraprendere un percorso di recupero all’interno della comunità di Don Mazzi.

La decisione è stata presa, a sorpresa, questa mattina dal giudice di sorveglianza Giovanna De Rosa. Corona, tramite il suo avvocato, Ivano Chiesa, aveva chiesto di essere affidato ai servizi sociali, per “problemi seri dal punto di vista psicologico e psichiatrico”. Oggi quindi la decisione.

Al momento non si sa quanto durerà l’affidamento in prova ai servizi sociali e quali mansioni l’ex re dei paparazzi andrà a ricoprire.