“Le parole sono importanti”, la rubrica preferita da chiunque ami l’idioma del bel paese, oggi recupera un vocabolo facilmente utilizzabile seppur ai più sconosciuto. Si tratta di

FALOTICO: stravagante, balzano, fantastico. La radice del termine è la stessa della parola “fiamma” e, infatti, suggerisce  l’idea romantica di una fiammella tremolante, interna ad una lanterna portata a mano, in pericolo di spegnersi.

Di gente falotica in giro se ne vede tanta, perchè quindi non indicarla con l’aggettivo adatto? Ad esempio, quale donna è più “falotica” di Lady Gaga?

ALTRI LINK:

Cosa significa “biascicapaternostri”?

Cosa vuol dire “sciamannato”

Il significato di “solipsista”

Cosa vuol dire “ringalluzzire”

Ci ricordiamo di “Riminiscenza”?

photo credit: Anna Fischer via photopin cc