Vi fate la doccia tutti i giorni? Sbagliate.

Joshua Zeicher assistente dermatologo dell’ospedale  Mount Sinai di New York, e la dermatologa Ranella Hirsch hanno lanciato un appello negli Stati Uniti sui rischi per la salute che possono provocare troppe docce.

“Il popolo americano tiene più alla bellezza che alla vera igiene personale – dichiarano i due esperti – e l’acqua calda della doccia, alla lunga, può seccare e irritare la pelle, spazzando via anche i batteri positivi fino a causare infezioni”.

La frequenza che suggeriscono i due dermatologi è quella di una doccia ogni due giorni, fermo restando che viso, ascelle, genitali, sedere e piedi vanno lavati quotidianamente. Per quanto riguarda i bambini, infine, Zeichner e Hirsch consigliano di “non lavarli ogni giorno perché se esposti a batteri la loro pelle in futuro diventa meno sensibile e questo può prevenire allergie e infezioni come l’eczema”.