Da qualche giorno si è concluso il FashionCamp, un appuntamento fisso per il settore moda, tecnologia, digital e stilisti esordienti…Il camp si è articolato in due giorni di fantastiche ricerche e conoscenze, workshops e interessanti conferenze del settore.

Oltre 2.500 partecipanti hanno ascoltato e sono intervenuti alla Cattedrale della Fabbrica del Vapore , 6000  persone hanno condiviso su Facebook l’evento, oltre 20.000 su Google+…

Tra le stiliste esordienti che mi sono piaciute molto, annoto il brand “Nanot” creato da due ragazze toscane, carinissime con tanta energia e fantasia, oltre che simpatiche… Hanno avuta tanta originalità negli accessori che hanno ideato, ma l’aspetto che mi ha fatto impazzire di più è stato il “packing” del costume a forma di bicchiere per granita…Veramente originale!

In qualità di sponsors dell’evento hanno partecipato grandi brands come: Samsung, Zanellato, Ysl, Grazia.it, Philips, ognuno dei quali ha contribuito anche con contest, installazioni e workshops.

Ho conosciuto tantissime persone, ho apprezzato la bellezza dell’allestimento, ed ho avuto il piacere di partecipare al dibattito “tavola rotonda” su un argomento che oggi è ancora poco chiaro: “Bloggers Meet Brands”, con interventi di rappresentanti di brands, Pr e bloggers.

Obbligatoriamente noi fashion bloggers mostriamo all’esterno solo la parte più bella del nostro lavoro, senza minimamente accennare quello che c’è dietro: parte degli interventi hanno occupato le problematiche di retribuzione delle bloggers che, a differenza dei giornalisti, vengono retribuite solamente con l’offerta di prodotti o vestiti. La maggioranza delle bloggers vanta professionalità  e competenze di livello significativo (moltissime infatti le laureate in marketing, comunicazione, arte e discipline tecniche) e, pertanto, sono capaci di affrontare progetti di medio e lungo termine con qualificati e importanti brands, che meritano di essere retribuite allo stesso modo dell’attività di un giornalista professionista.

E voi cosa pensate a proposito?