In principio fu Madonna, che nel 2008 scelse una sua blusa nude look in voile nero per la foto di copertina del singolo “Give it to me”, divenuta poi locandina del tour mondiale che ne seguì.

Fu in quel momento che Francesco Scognamiglio entrò nell’olimpo dei designers prediletti dalle star, e non solo.

Da Rihanna a Lady Gaga, passando infatti da riviste culto come Vogue e Harper’s Bazaar: il designer sbocciato all’Istituto Superiore di Design di Napoli ha oggi il mondo ai suoi piedi.

A contenderselo sono anche storiche etichette made in Italy, per collaborazioni capaci di far sognare.

Un nome su tutti? Borsalino.

Per l’autunno inverno 2013/14 la maison nota nel mondo per i suoi copricapi iconici ha infatti scelto Francesco Scognamiglio per dare firma a una capsule collection unica e raffinata.

Modelli sia da uomo sia da donna realizzati, ovviamente, interamente in Italia.

E quale occasione migliore per presentare al mondo e al belpaese questa collezione, che si promette contemporanea e chic, se non la fashion week milanese?

Tra borchie e fiori, madame et monsieur, ecco a voi i cappelli Borsalino by Francesco Scognamiglio.

Da avere.