Il Jumper di Salisburgo ha effettuato il salto da 39 Km

Tuffo nel vuoto eseguito correttamente, 39 e non 36, questi sono i chilometri dai quali Felix Baumgartner si è lanciato a corpo libero.
Felix Baumgartner dopo essersi preparato per cinque anni e dopo una settimana di rinvii a causa delle continue condizioni atmosferiche avverseè riuscito a completare la prova con successo, il lancio è avvenuto da 39 chilometri e non da 36 come previsto, duranti il lancio il Jumper di Salisburgo è riuscito a rompere il muro del suono raggiungendo una velocità massima di 1341,13 chilometri orari.
Una volta giunto a terra è stato raggiunto dai mezzi di socorso per valutare le condizioni fisiche, le sue prime parole sono state di grande entusiasmo e appagamento: “A volte bisogna andare veramente in alto per vedere come siamo piccoli. Quando sei lì in piedi in cima al mondo, diventi così umile che non pensi più a battere i record, non pensi ad ottenere dati scientifici. L’unica cosa che vuoi è di tornare vivo. È difficile da descrivere perché non te ne accorgi, non si sa quanto velocemente si viaggia”.
Di seguito troverete il video del lancio dallo spazio: