Come di consueto per le ricorrenze importanti (e, molto spesso, anche per quelle prive di senso), il colosso di Mountain view mette uno “scarabocchio” particolare nella propria home page. Gli utenti italiani di Google oggi possono vedere un omaggio che sottolinea una delle tappe fondamentali nella storia recente del nostro Paese. Il 2 giugno è la festa della Repubblica e il doodle di Big G si trasforma in un piccolo aereo ad elica che trascina uno striscione pubblicitario molto particolare: una grande bandiera italiana, sovraimpressa alla quale si legge, ovviamente, la scritta “Google”.

Cliccando sull’animazione l’utente può consultare i link più ricercati dedicati alla nostra festa nazionale che, per chi non lo ricordasse, celebra il referendum tenuto il 2 giugno 1946, attraverso il quale gli italiani scelsero di abbandonare la monarchia e di adottare la forma di Stato della Repubblica. In quell’occasione gli elettori ricevettero anche una scheda per scegliere un rappresentante all’Assemblea costituente, che due anni più tardi avrebbe varato la nuova Costituzione, sostitutiva del vecchio Statuto albertino del 1848.