Dal 24 luglio al 5 agosto si terrà il Festival Aosta Classica che raccoglie, presso il Teatro Romani di Aosta, le eccellenze della musica classica nazionale e internazionale.

Per questa 17esima edizione del Festival, l’apertura è stata affidata a Sar Goran Bregovic, che verrà preceduto dal gruppo valdostano L’Orange.

Bregovic si presenterà con la sua Orchestra dei Matrimoni e dei Funerali.

Molti altri saranno però gli artisti che prenderanno parte a questo evento.

Tra loro il maestro Salvatore Accardo con la sua allieva Masha Diatchenko.

Ci sarà anche Fabio Concato, sul palco con il suo nuovo album ?Tutto Qua’ contenente inediti.

Anche i Momix porteranno la loro arte con lo spettacolo ‘Botanica’ guidato da Moses Pendleton.

A chiudere il tutto, ci sarà poi Francesco De Gregori, in sostituzione degli Take Six che hanno cancellato parte del loro tour europeo.

Per i concerti a pagamento è possibile acquistare gli abbonamenti che si distinguono in Abbonamento alla prima settimana per i concerti di Goran Bregovic e di Fabio Concato e per lo spettacolo dei Momix, il costo è di 42,90 euro per la tribuna e di 55 euro per la platea, l’Abbonamento alla seconda settimana per i concerti di Al Di Meola & Peo Alfonsi, di Salvatore Accardo e l’Orchestra da camera italiana e di Francesco De Gregori, il costo è di 37,40 euro per la tribuna e di 49,50 euro per la platea, e Abbonamento a tutto il festival, il costo è di 77 euro per la tribuna e di 110 euro per la platea.