La 67esima edizione del Festival di Cannes in programma dal 14 al 25 maggio, vedrà i riflettori puntati su dive del calibro di: Nicole Kidman, che vestirà i panni di Grace Kelly in “Grace di Monaco” di Olivier Dahan, scelto come titolo d’apertura della manifestazione. Alta la partecipazione delle dive francesi come: Bérénice Bejo è diretta dal marito Michel Hazanavicius in “The Search”; Marion Cotillard dai fratelli Dardenne in “Deux jours, une nuit” mentre Léa Seydoux sarà Loulou de la Falaise in “Saint Laurent” di Bertrand Bonello. Uno dei più importanti autori transalpini, Olivier Assayas, porterà in concorso una pellicola tutta al femminile: “Clouds of Sils Maria”, con Juliette Binoche nella parte di una diva di successo, Kristen Stewart in quella di una sua assistente e Chloë Moretz nelle vesti di una giovane attrice di talento.

Sotto gli occhi dei fotografi anche: Christina Hendricks, Saoirse Ronan e Eva Mendes. Tre volti femminili che anno preso parte all’esordio dietro la macchina da presa di Ryan Gosling, “Lost River”, inserito nella sezione Un certain regard.

La kermesse cinematografica più glamour al mondo, si distinguerà per l’ampia presenza di figure femminili, a partire dalla presidentessa della giuria Jane Campion (autrice di “Lezioni di piano” e di “Holy Smoke”).

Nella nuova opera di David Cronenberg, “Maps to the Stars”, compaiono i nomi di due attrici come Julianne Moore e Mia Wasikowska, ma anche delle giovanissime Niamh Wilson ed Emilia McCarthy (foto by InfoPhoto).

In tanti attenderanno anche l’amatissima Jessica Chastain (protagonista di “Eleanor Rigby” di Ned Benson), la splendida Sienna Miller (è in “Foxcatcher” di Bennett Miller) e la sexy Rosario Dawson (nel cast di “The Captive” di Atom Egoyan).

Non solo attrici, ma anche tante registe come presenti alla manifestazione: la giapponese Naomi Kawase, in gara con “Still the Water”, l’austriaca Jessica Hausner con “Amour fou”, e la brava autrice francese Céline Sciamma che aprirà la Quinzaine des réalisateurs con “Bande de filles”.

Per quanto riguarda l’italia sul red carpet vedremo: Asia Argento con “Incompresa” (Un certain regard) e Alice Rohrwacher con “Le meraviglie” (in gara) che racconta l’estate di quattro sorelle e che ha come protagoniste Monica Bellucci e Alba Rohrwacher, sorella della regista.

Tutte le immagini: