Colpi di scena continui durante questa prima serata del 62° Festival di Sanremo. Dopo le molte, e stancanti, polemiche pre sanremesi, adesso si preparano quelle in diretta.

La prima serata parte già con una mancanza, la modella Ivana Mrazova è bloccata per un torcicollo e finisce addirittura in ospedale con l’ambulanza. Nulla di grave, ma non può presentarsi alla serata che lei stessa attendeva da ormai molto tempo e, per la quale, si diceva preparata.

Corrono in sua sostituzione due bellissime donne dello spettacolo italiano che già l’anno scorso hanno partecipato al festival, Belen Rodriguez e Elisabetta Canalis, meno imbarazzate, hanno cantato, in playback, una rivisitazione del celebre brano de “La bella e la bestia”.

Ma non finisce qui, piovono critiche anche sullo spazio riservato ad Adriano Celentano, accusato di populismo.

E la musica? Ah è vero, quello di sanremo è il Festival della canzona italiana…beh anche in questo caso non è mancato l’intoppo, il televoto della giuria demoscopica è stato infatti annullato visto che il sistema si è inceppato già dopo la seconda esibizione, quella di Samuele Bersani, la decisione è però arrivata solo a fine serata, al che la giuria ha protestato indignata.

E mentre il simpaticissimo Papaleo suggerisce “Occupate il teatro Ariston” finisce questa prima tormentata serata.

A breve però si ricomincia…speriamo bene.