Paura nelle Filippine dove sono stati uditi spari ed esplosioni all’interno del Resort World Manila (Rwm), ovvero un grande centro commerciale con cinema, ristoranti, bar e casinò. A riferirlo sono alcuni media tra cui la Cnn che parla di un attacco avvenuto all’1.30 (ora locale). “Un combattente filippino dell’Isis, che riferisce da Marawi, dice che i soldati lupi solitari del Califfo sono responsabili dell’attacco” ha scritto su Twitter Rita Katz, direttrice del Site.

Filippine, un uomo mascherato ha sparato all’impazzata

Stando alle prime informazioni, dunque, un uomo mascherato avrebbe fatto irruzione nel Resort World Manila sparando su ospiti e dipendenti. Poi sarebbe scappato via.

A tutti gli ospiti della struttura (ma anche ai dipendenti) è stato chiesto di abbandonare immediatamente la struttura. Non si hanno ancora notizie su eventuali vittime anche se ci sarebbero già dei feriti, ovvero tutti coloro che stavano tentando di fuggire saltando dalle finestre.

Sul posto sono già presenti polizia, vigili del fuoco e forze speciali Swat.