Non c’è limite al peggio. Un finanziere, in servizio alla compagnia di Sanremo, rischia il congedo oltre ad un’indagine penale per essersi filmato mentre faceva sesso in caserma. La Guardia di Finanza ha già aperto un procedimento disciplinare nei confronti del giovane che, adesso, potrebbe finire nei guai vedendosi rovinare la sua carriera. L’accusa è quella di aver avuto rapporti sessuali con due donne distinte, fortunatamente entrambe consenzienti, all’interno della caserma e probabilmente in orario di servizio.

Il finanziere avrebbe registrato le sue “performance” con lo smartphone

I rapporti sessuali, intrattenuti dal finanziere in caserma, risalirebbero alla primavera scorsa. Ed è qui che viene il bello: l’uomo, infatti, non solo si sarebbe filmato mentre faceva sesso con le due donne ma avrebbe persino scaricato quei video – girati con il suo smartphone – sul computer dell’ufficio in cui lavorava a Sanremo.

È stato facile per gli inquirenti trovare il “corpo del reato” e, dunque, perseguirlo dal punto di vista disciplinare. Almeno per ora.

Il finanziere rischia il trasferimento o il congedo

Stando alle prime indiscrezioni, il finanziere rischia – nel migliore dei casi – di essere trasferito ma non si esclude nemmeno il congedo dalla Guardia di Finanza. Oltre al procedimento disciplinare, potrebbe andare incontro persino ad un’indagine penale.