Una lunga serie di esplosioni ha distrutto un impianto di gas a Lake County, in Florida, causando molte vittime e costringendo le forze dell’ordine ad evacuazioni forzate nei confronti dei residenti che vivevano entro il chilometro di distanza. Ventiquattro persone stavano lavorando al Blue Rino, un’azienda che lavora il propano; ci sono almeno 15 persone che risultano ancora disperse, come annunciato da John Drury, l’amministratore della città di Tavares. Il numero di feriti e vittime non è ancora noto.

Le prime esplosioni sono cominciate prima delle 23 e sono durate più di mezz’ora. Le esplosioni sono poi riprese verso le 00:30, quando nel caos generale sono stati coinvolti anche autotreni carichi di pallet con serbatoi di propano sopra. Due operai sono sfuggiti illesi al caos.