Un’auto si è scagliata contro un gruppo di militari nella periferia di Parigi: nessun militare sarebbe in pericolo di vita ed è subito partita la caccia al mezzo da parte della Polizia. Il fatto è avvenuto a Levallois-Perret nel dipartimento di Hauts-de-Seine, alla periferia di Parigi durante l’operazione Sentinelle.  Da quanto riferiscono i media locali pare che ci siano molti feriti ma nessun militare sarebbe in pericolo di vita nonostante due siano in gravi condizioni.

La polizia ha subito iniziato la caccia al veicolo in fuga, ma non è ancora chiaro se si sia trattato di un atto volontario o meno.

La prefettura ha fatto sapere che per il momento “si tratta di un incidente, è in corso un’indagine” più duro il sindaco di Levallois, Patrick Balkany, si tratta invece di “un atto indubbiamente deliberato”. Pare che l’automobile BMW sostasse in attesa che il gruppo di militari uscisse dalla caserma per l’operazione anti-terrorismo quando ha accelerato all’improvviso travolgendo il plotone del 35mo reggimento di fanteria.