Tragico incidente stradale in Francia, dove un pullman che trasportava una scolaresca in gita è uscito di strada finendo in un dirupo. Almeno due gli adolescenti che hanno perso la vita nell’ incidente, mentre altri 7 sono rimasti feriti, ma il bilancio potrebbe ancora esser destinato a salire. Sul posto sono attualmente al lavoro le squadre di soccorso, con una cinquantina di vigili del fuoco. L’ incidente si è verificato intorno alle 7.30 di questa mattina, nel comune di Montflovin, tra Pontarlier e Morteau, nel dipartimento del Doubs, una delle aree maggiormente colpite dal maltempo che in questi ultimi giorni si è abbattuto sulla Francia.

Non è ancora chiara la dinamica dell’ incidente, ma stando a quanto si apprende dai media locali, il pullman (partito dalla città di Longeville e diretto verso Pontarlier) stava viaggiando su di una strada di montagna, quando avrebbe sbandato a causa di una lastra di ghiaccio, scontrandosi con un veicolo leggero prima di uscire di strada e finire in un dirupo. Sull’ autobus viaggiavano 33 scolari, di età compresa tra gli 11 e i 15 anni.  La circolazione lungo la D437 è attualmente interrotta, riferisce L’ Est Republicain. L’ autista del pullman, rimasto ferito in maniera non grave, è stato trasportato in ospedale in stato di choc e non sarebbe ancora stato in grado di rilasciato alcuna dichiarazione.

Il centro operativo dipartimentale messo a punto alla prefettura ha attivato il piano Novi, che scatta in caso di numerose vittime, si legge su Le Figaro. I bambini coinvolti nel tragico incidente sono stati assistiti da una unità psicologica intervenuta sul posto, oltre che dalle famiglie del villaggio di Montbenoît (94 abitanti) che si sono rese immediatamente disponibili a collaborare con i soccorritori.

Nel dipartimento di Doubs era caduta neve abbondantemente durante tutta la notte scorsa, tanto che la prefettura aveva diramato un bollettino di avverse condizioni meteo.