Da sempre la Milano Design Week rappresenta un banco di sperimentazione per le collaborazioni tra moda e design.

Ne è la prova il calendario degli appuntamenti che vi abbiamo anticipato qualche giorno fa, dove si leggono i nomi di grandi maison vicino a quelli di designer di caratura internazionale.

Anche Vic Matié, per il Fuori Salone 2013, apre le porte della sua boutique ospitando una speciale installazione firmata Linea Zero.

Via San Pietro all’Orto, dove si trova lo store, verrà così illuminata da una pop-up window in cui saranno le lampade a sospensione Roller ad avere il ruolo di protagoniste.

La mente creativa di Manuel Barbieri, art director del brand, ha infatti pensato di realizzare una installazione di luce, sospesa nello spazio, che regala all’occhio l’effetto di una grande V.

Un omaggio quindi a chi apre le porte di casa sua, Vic Matié, per accogliere Linea Zero e le sue creazioni.

“Coinvolgere Linea Zero e Manuel Barbiere è un modo per esplorare le sfaccettature di una materia non-non materia come la luce, utilizzando una sensibilità differente e sperimentando un connubio accattivante”, queste le parole di Silvia Curzi, art director della maison di moda.

Così, sulla scia di Massimo Rebecchi e i “Soggetti Smarriti” di Gumdesign, anche Vic Matié si presta al design facendosi illuminare da Linea Zero.

LINEA ZERO FOR VIC MATIE’

Cocktail 9 aprile 2013

Boutique VIC MATIE’

Dalle ore 18.00 alle ore 21.00

Via San Pietro all’Orto 17