È una vicenda drammatica quella che coinvolge una piccola neonata statunitense, attaccata da tre furetti domestici. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters, la piccola sarebbe stata improvvisamente attaccata in un breve momento d’assenza dei genitori: a quanto sembra, le ferite riportate in volto avrebbero richiesto un intervento di sutura chirurgica.

Stando alle prime indiscrezioni, si tratterebbe di un tragico incidente. La piccola, adagiata in un seggiolone da auto all’interno della sua abitazione di Philadelphia, sarebbe stata lasciata momentaneamente incustodita, mentre i genitori pare si trovassero al piano superiore della casa. I furetti, scappati dalla loro gabbia, avrebbero quindi aggredito la bambina. Non è possibile, tuttavia, fornire ulteriori informazioni, poiché le autorità locali starebbero ancora indagando sul caso: servirà qualche giorno per ottenere la completa ricostruzione della vicenda, nonché l’eventuale formalizzazione del prosieguo giuridico.

Fonte: Reuters

Immagine: Ferret in the reeds via Shutterstock