Un giovane ragazzo di 24 anni, Dale Joint, è morto due settimane prima di sposarsi. Il futuro sposo, che si trovava insieme ad alcuni amici presso il Salthouse Dock di Liverpool, è annegato sabato durante quello che sarebbe dovuto essere il suo addio al celibato.

Già padre di un bambino, Joint ha provato a saltare da una barca all’altra tra quelle ancorate al molto: durante uno di questi tentativi il futuro sposo sarebbe scivolato e avrebbe battuto la testa.

L’incidente è avvenuto intorno alle 21.45. Due amici si sono gettati nell’acqua e hanno tentato disperatamente di recuperare Dale ma il corpo di questi è stato ripescato solo più tardi dai vigili del fuoco, che in un corsa disperati lo hanno portato al vicino Royal Liverpool University Hospital, dove tuttavia l’uomo è spirato.

Stando alle prime dichiarazioni della polizia i due uomini che si trovavano insieme a Joint, tutti provenienti da Leigh, avevano alzato il gomito nel corso della notte trascorsa insieme, come ci si aspetterebbe durante un normale addio al celibato.

Dale Joint avrebbe dovuto sposare Kate Marie McNamara, dalla quale aveva avuto un figlio circa un anno fa.