Il Milan per bocca di Galliani annuncia il cambio di politica

Adriano Galliani spegne gli entusiasmi dei tifosi che pensano all’arrivo di un Top Player in questa sessione di mercato, nella conferenza stampa l’ad rossonero traccia la nuova linea della società e ci tiene a precisare che non ci sarà nessun acquisto folle e la politica di riduzione degli ingaggi gioverà al club, anche pensando al fair play finanziario.
Adriano Galliani parla anche dell’incontro con Pradè per il presunto acquisto del giocatore della Fiorentina Jovetic e comunica che il Milan non è interessato al calciatore, seguendo il discorso si intuisce che la società di Via Turati ha abbandonato la pista che porta al calciatore del Manchester City Tevez e dell’Arsenal Van Persie, troppo costosi per il Milan attuale.
Secondo voci di corricoio il Milan ora sarebbe interessato all’acquisto del giocatore dell”Internacional di Porto Alegre Leandro Damiao valutato circa 20 milioni di euro, per l’attacco rossonero spunta l’idea Matri, la trattativa è legato al destino di Quagliarella alla Juventus richiesto dallo Zenit si Sanpietroburbo di Luciano Spalletti.
L’unico colpo in cui possono sperari i tifosi rossoneri è il bosniaco Dzeco in rotta con il Manchester City per il quale i dirigenti rossoneri potrebbero trovare un’intesa con i dirigenti inglesi.