Ha impiegato il suo grande spirito materno per aiutare alcuni animali in difficoltà. È questa la storia di una gatta svedese, pronta ad adottare un gruppo di simpatici pulcini. Una storia di aiuto reciproco e di amore fra specie diverse, molto spesso in contrapposizione tra loro perché prede e predatore, diventata immediatamente virale sui social network.

Ingela Ljung, di Stromsund, ha condiviso sulla piattaforma Facebook il video della sua gatta, la piccola Elsa di un anno. Il micio dorme e coccola un gruppo di pulcini, da poco usciti dall’uovo dopo la permanenza in un incubatrice. «Pensavo volesse mangiarli, sarebbero cibo per lei – ha spiegato la proprietaria – ma ho pensato di lasciarla avvicinare, affinché potesse conoscere i pulcini». E così, anziché un lauto pasto, la gatta si è innamorata dei pennuti, fino a diventare la loro madre adottiva. Sembra che il felino mantenga i pulcini costantemente puliti, con un’opera di toelettatura continua, tanto che la micia sembra sia convinta i pulcini siano, in realtà, i suoi gattini. «Sembra essere completamente convinta quelli siano i suoi cuccioli – ha proseguito la proprietà – è tutto molto carino, ma anche strano».

Fonte: UPI