L’amore che può donare un padre ad un figlio è immenso ma è altrettanto incredibile il sentimento che può fornire un fratello maggiore ad un fratello minore. E’ quello che è successo qualche tempo fa in un ospedale danese nel quale fratello maggiore e papà hanno accudito i due gemelli nati prematuramente.

Può capitare che l’arrivo di un nuovo componente della famiglia, fratellino o sorellina, i primi geniti o i fratelli maggiori possano diventare gelosi, introversi e menefreghisti verso il nuovo nascituro ma, per fortuna, non sempre è cosi. Infatti, in Danimarca, a Copenaghen, il fratello maggiore, insieme al padre, stringe al petto uno dei due gemelli nati prematuramente.

La foto che ritrae il padre e il figlio maggiore sta facendo il giro del web e sta intenerendo tutto il mondo. La storia del papà e del fratellino maggiore di Copenaghen risale a diversi mesi fa ma la tenerezza e la dolcezza di questo gesto racchiuso nella foto è stata ripubblicato sul web e su i social network da un’associazione attiva in Africa per diffondere l’amore e il significato di famiglia.

Un quadro di tenerezza e di amore da parte del padre e del fratello maggiore che lo imita. I gemellini sono nati prematuramente e vengono tenuti sul petto dai due “uomini di casa” per dare calore umano ai nuovi arrivati. Questo metodo è utile anche per favorire la regolarità della temperatura corporea, del battito cardiaco, della pressione e del respiro. Un’accoglienza calda, amorevole che dimostra il valore e il significato della parola famiglia.