I temporali che nella notte hanno interessato Genova hanno provocato alcune frane e smottamenti che hanno reso necessaria l’evacuazione in via precauzionale di tre famiglie che abitano tra via Costa d’Erca e via Fabbriche,

Nella notte è stato inoltre registrato un incendio in via Voltino provocato da un fulmine, e questa mattina è stata disposta la chiusura di due scuole site a Crevari e i via Fabbriche.

A Ventimiglia c’è grande preoccupazione invece per la scomparsa di un migrante che sarebbe stato sommerso dal fiume Roja: l’uomo si sarebbe trovato su una piattaforma di cemento sulla quale aveva cercato di rifugiarsi dopo aver passato la notte sotto il ponte di Roverino. La vittima era in compagnia di altri due immigrati, in questo momento al centro delle operazioni di salvataggio.

Frane anche in provincia di Imperia, dove è stata disposta la chiusura della statale 28 nelle vicinanze di Pontedassio, dove due macigni sono precipitati sul manto stradale, per fortuna non provocando incidenti; dissestata a causa degli smottamenti anche la strada che unisce Seborga e Negi.

Secondo le previsioni meteorologiche le precipitazioni copiose su Liguria e Piemonte dovrebbero continuare almeno per altri tre giorni. La Regione Liguria ha contestualmente emesso l’allerta Arancione fino alle 15 delle giornata odierna per i temporali che interesseranno Genova e tutta la provincia circostante.