Alla fine è arrivato il sì di George Clooney. L’attore ha già sposato la bella avvocatessa libanese Amal Ramzi Alamuddin con rito in inglese in una cerimonia privata all’Aman resort, hotel a sette stelle super blindato, a Venezia. L’ex sindaco di Roma Walter Veltroni li sposerà anche lunedì a Palazzo Cavalli-Franchetti, vicino a Ca Farsetti, sede del Comune, dove si celebrano abitualmente i matrimoni civili. Ad annunciare le nozze è stato il responsabile delle pubbliche relazioni dell’attore, Stan Rosenfield. Clooney e Amal, e i quasi 200 invitati sono da venerdì a Venezia dove stanno festeggiando le loro nozze.

Le cronache ci raccontano di lei in bianco, lui in smoking Armani. Gli sposi si sono fatti vedere dal pubblico ma non molto, l’esclusiva del matrimonio è di Vogue con la direttrice Anna Wintour che ha consigliato alla sposa di scegliere la stessa stilista, Sarah Burton, che ha creato il vestito di Kate Middleton.

Tra i 200 ospiti erano moltissime le star internazionali invitate al matrimonio dell’anno, da Matt Damon a Bono, Bill Murray, Ellen Barkin, Anna Wintour, Cindy Crawford. Hanno dato forfait Brad Pitt e Angelina Jolie, anche Sandra Bullock non si è vista in laguna.

Sono veramente poche le notizie che sono uscite da questo matrimonio, la sicurezza è altissima, ogni persona coinvolta ha l’ordine di riservatezza.

Si parla già di un George Clooney pronto per il salto in politica dopo questo evento.

photo credit: HotGossipItalia via photopin cc