Il maltempo che ha colpito il nord Italia ha imperversato anche in Germania, dove il sud del Paese è stato vittima di violente tempeste che hanno provocato acquazzoni e una serie di alluvioni di grandi dimensioni.

In particolar modo nella regione del Baden Württemberg si sono registrate 4 vittime: tra queste una ragazza di 13 anni che è stata colpita da un treno mentre cercava rifugio dalla pioggia incessante dopo un ponte ferroviario.

Nella città di Schwabisch Gmund, vicino Stuttgart, un vigile del fuoco volontario è morto domenica nel tentativo di salvare un uomo intrappolato in una stazione ferroviaria allagata: a quanto sembra anche quest’ultimo sarebbe morto, anche se il corpo non è stato recuperato.

">

Nella zona di Weissbach, sita più a nord, un uomo di sessant’anni è morto in un garage sotterraneo sommerso dall’acqua. A Braunsbach un fiume è straripato uscendo dagli argini e ha spazzato via macchine e vegetazione, provocando notevoli disagi.

I meteorologi locali hanno rilevato che tra le giornate di domenica e lunedì la quantità delle precipitazioni cadute è stata pari a quella che usualmente si riscontrerebbe in un mese: anche la giornata di oggi è a rischio, sopratutto in Baviera, dove piogge e fulmini stanno provocando seri problemi.