Alla fine è arrivato il dissequestro dei beni dell’ex compagno di Gessica Lattuca, la 27enne di Favara (Agrigento) sparita nel nulla da oltre tre mesi. Nessun avvistamento, nessuna segnalazione, della giovane nessuno sembra sapere che fine abbia fatto. L’ex Filippo Russotto, che è anche padre di tre dei suoi quattro figli, si è sempre detto estraneo ai fatti ma è stato indagato così da poter ispezionare le sue proprietà, in primis la sua abitazione dove erano state rivenute tracce di sangue che, così come ribadito fin dal primo momento dal Russotto, appartenevano al fratello di Gessica Lattuca.

Ora l’autorità giudiziaria ha dissequestrato le due case rurali, l’abitazione di Favara ma anche due auto e una moto appartenenti a Filippo Russotto che, poco tempo fa, in tv aveva spiegato di non poterne più, di voler tornare nella sua casa.

Il caso di Gessica Lattuca

Di Gessica Lattuca si sa che è sparita il 12 agosto da Favara (Agrigento), che si era recata dal fratello Enzo per trascorrere un po’ di tempo in compagnia. Poi dalle 21 di lei si sono perse le tracce. Qualcuno l’ha rapita? Dov’è finita Gessica? Adesso si teme che possa essere stata uccisa; da troppo tempo di lei non si hanno più notizie.