E’ giallo sulla morte di una turista all’esterno dell’Hotel Conrad in Egitto, a due passi da piazza Tahir, a Il Cairo. A riferire dell’accaduto è l’Egypt Today che, grazie ad una fonte anonima, racconta l’accaduto e posta la foto del ritrovamento. Stando alle prime ricostruzioni, la turista, una donna di 41 anni, sarebbe precipitata da un balcone del sesto piano e, dunque, si ipotizza un suicidio anche se la posizione del corpo farebbe escludere questa possibilità. Intanto non sono state diffuse le generalità della vittima ma potrebbe trattarsi di una turista italiana.

Egitto, forse suicidio

Dalle foto di Egypt Today emerge che la donna, al momento del suicidio, indossasse t-shirt bianca e jeans; il suo corpo era supino con le gambe incrociate. Strano, poi, che la turista, nel lanciarsi dal balcone della sua stanza, sia finita proprio nell’unico punto non protetto da una rete. I media locali, però, bollano il caso come un suicidio; intanto si resta in attesa del referto del medico legale che dovrà far luce sull’accaduto mentre dalla Farnesina non c’è ancora alcuna conferma.

Egitto, Farnesina non conferma

Il fatto sarebbe avvenuto davanti all‘Hotel Conrad, una delle strutture più lussuose de Il Cairo, nella centralissima piazza Tahir, già sede di proteste contro il presidente Mubarak.