La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, è diventata mamma della piccola Ginevra. A dare la notizia ufficiale è stata lei stessa, postando il lieto annuncio sui propri canali social. “Mamma Giorgia e Papà Andrea annunciano la nascita di Ginevra“, questa la frase pubblicata, corredata da un grande fiocco roso che dà il benvenuto alla bambina. In realtà, però, a batterla sul tempo, è stato l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, che un’ora prima aveva postato su Twitter i suoi auguri per la bella notizia ricevuta.

L’arrivo di Ginevra era stato annunciato ufficialmente da Giorgia Meloni in occasione del tanto discusso Family Day che si è svolto a fine gennaio di quest’anno. Intervistata da un giornalista, la Meloni dichiarò: “Sono qui al Family Day in veste di esponente politico e di donna e, se Dio vorrà, la prossima volta starò qui anche in veste di madre visto che ho appreso da poco di aspettare un bambino” e oggi l’arrivo della piccola Ginevra. Un annuncio, il suo, che non mancò di destare qualche “critica”, se non altro perché fatto proprio nel corso del Family Day, manifestazione che si è tirata dietro molte polemiche.

Una gravidanza, quella di Giorgia Meloni, che è poi tornata a far parlare di sé a causa della “polemica” innestata da Guido Bertolaso, allora candidato a sindaco di Roma per Forza Italia, che avrebbe dichiarato: “Giorgia Meloni deve fare la mamma, mi pare sia la cosa più bella che possa capitare ad una donna. Deve gestire questa pagina della sua vita. Non vedo perché qualcuno dovrebbe costringerla a fare una campagna elettorale feroce e, mentre allatta, ad occuparsi di buche, sporcizia“. Frasi che poi vennero in parte rivedute e corrette dallo stesso Bertolaso.