Difficile dire quanta gente abbia partecipato ai funerali di Giorgio Faletti. Forse qualche migliaia di persone, forse di più. Sta di fatto che l’ultimo saluto all’ex comico, scrittore e cantante italiano, avvenuto nella chiesa Collegiata di San Secondo ad Asti, ha raggruppato una folla di vip e gente normale incredibile. Alcune centinaia di persone non sono addirittura riuscite a entrate all’interno della chiesa e hanno dovuto aspettare all’esterno, in piazza San Secondo. Tra i molti vi presenti, Enrico Beruschi, Ugo Conti, Franco Mussida, Franco Neri, Paolo Conte e molti altri.

L’ingresso della bara nella cattedrale, gremita, è stato salutato da un lungo applauso. La commozione maggiore è stata della moglie Roberta. Paolo Conte, grande amico di Giorgio Faletti, ha detto: “Mi mancheranno soprattutto i libri, sono scritti da Dio. Eravamo amici da tantissimi anni, ricordo un uomo intelligentissimo, di grande spirito. Mi mancherà la sua capacità di vedere le cose, la sua velocità nel passare dal triste all’allegro. Per Asti era un’istituzione”. Qui potete leggere tutti i messaggi apparsi su Twitter: anche i Social Network hanno voluto salutare Faletti.

LEGGI ANCHE

Giorgio Faletti morto: camera ardente al Teatro Alfieri di Asti, domani i funerali

Giorgio Faletti morto: la grillina senza stile su Twitter

Giorgio Faletti morto: minchia signor tenente, ci mancherai