La pena di morte, chiamata anche pena capitale è l’uccisione di un individuo ordinata da un’autorità in seguito alla condanna di un tribunale.

In tantissimi paesi  è prevista per reati considerati gravi, come omicidio e alto tradimento, altri, invece, è presa in considerazione anche per l’esecuzione di altri crimini violenti, come la rapina o lo stupro, o legati al traffico di droga.

in alcuni stati è prevista perfino per reati di opinione come l’apostasia e per orientamenti e comportamenti sessuali come l’omosessualità o l’incesto (fonte Wikipedia).

Quest’anno la Giornata mondiale si focalizzerà sull’applicazione della pena di morte nei Caraibi e promuoverà iniziative abolizioniste nei paesi caraibici anglofoni. I livelli di crimine violento nella regione restano alti e i governi continuano a esprimere il loro sostegno alla pena di morte e ad azioni legislative dirette a facilitare la ripresa delle esecuzioni nella regione.

Amnesty International si oppone incondizionatamente alla pena di morte, ritenendola una punizione crudele, inumana e degradante ormai superata, abolita nella legge o nella pratica, da più della metà dei paesi nel mondo.

Amnesty International Lombardia rinnova il consueto appuntamento con la celebrazione della Giornata Mondiale Contro la Pena di Morte che si tiene il 10 ottobre di ogni anno, indetta dalla World Coalition Against the Death Penalty di cui Amnesty International è membro fondatore.

Programma degli eventi:

MILANO

Mercoledì 9 ottobre alle 18 presso l’Università Bocconi, via piazza Sraffa 13, aula N07

Incontro “Russia, Ucraina, Bielorussia e paesi confederati: quale futuro per i diritti umani?” con la testimonianza di Natalia Bialiatsky, moglie di un prigioniero di coscienza bielorusso. Ingresso libero. – Venerdì 11 ottobre alle 21.00 presso la Chiesa Valdese, via Francesco Sforza n. 12 Concerto Gospel dell’Ensemble Vocale Ambrosiano on la partecipazione straordinaria del Coro di voci bianche “I Musici Cantori di Milano”. Ingresso ad offerta libera. – Domenica 13 ottobre dalle 15.00 alle 19.00 in piazza Cesare Beccaria Manifestazione con tavolino informativo, raccolta firme e performance di teatro immagine. – Giovedì 26 ottobre ore 20.00 presso il teatro Barrio’s, via Barona ang. via Boffalora

Concerto Jazz tenuto dal Night Stompers Sextet: hot jazz da Armstrong ai nostri giorni.Con la partecipazione straordinaria del clarinettista Paolo Tomelleri, diretto testimone dei tempi ed eccezionale interprete della serata. Ingresso: 10 euro.

ARESE (MI)

Da giovedì 10 a sabato 12 ottobre, presso il Liceo Falcone e Borsellino, via Matteotti 29

Flashmob con tavolino informativo e raccolta firme.

COMO – Sabato 12 ottobre, dalle 15 alle 18.30, piazza Boldoni: Tavolino informativo e di raccolta firme.

IMBERSAGO (LC) – Domenica 13 ottobre, dalle 10.00 alle 16.00 sul lungo fiume: Tavolino informativo e raccolta firme.

PDM_Flyer_01

photo credit: World Coalition Against the Death Penalty via photopin cc