Aperta la 60esima edizione della ‘Giraglia Rolex Cup’ organizzata dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione dello Yacht Club de France, la Société Nautique de Saint-Tropez e lo Yacht Club Sanremo.

Quella di quest’anno è la sedicesime edizione sponsorizzata dalla Rolex e prevede, come sempre diverse regate ambientate nel golfo di St-Tropez.

A queste seguirà la Regata di Altura di 241mn che condurrà all’isola di Giraglia, all’estremità della Corsia e arriverà fino a Sanremo.

144 sono le imbarcazioni che hanno preso parte a questa edizione che ha visto partire i Gruppi 0 e A, che hanno passato il Golfo di St-Tropez per arrivare alla Punta de La Rabiou e di La Moutte, per poi proseguire verso la boa che stava nella secca di Verhuge e a quella Lion de Mer, per arrivare così di nuovo a St-Tropez, e il Gruppo B, quello delle imbarcazioni più piccole che non ha passato la boa di Lion de Mer ma quella della secca di Mourrenegre.

Per la categoria IRC, prima classificata a Bronenosec di Alpenberg, seguita da Itacentodue di Calvini Adriamo e Jthou di Ogden Peter.

Per la catagoria ORC, primo è il Mandolino di Orombelli Mario, seguito da Flying Cloud di Noli Davide e Paul & Shark Competition di Urbinati Vittorio.