Se i problemi intestinali scappano non ci si può trattenere, anche se si sta disputando una gara importante. A saperlo bene è Tom Dumoulin, ciclista olandese del Team Sunweb e maglia rosa del Giro d’Italia, che ha dovuto interrompere la pedalata per un attacco di dissenteria.

L’atleta stava percorrendo la storica tappa dello Stelvio, vinta poi dall’italiano Vincenzo Nibali, quando è stato colto da un malore intestinale improvviso. Dumoulin era a 25 km dall’arrivo ma è stato costretto a fermarsi trovando un rifugio accanto ad un cespuglio per potersi liberare. Il piccolo incidente di percorso gli ha fatto perdere terreno dal gruppo sulla salita finale del tappone di montagna Rovetta-Bormio ma, nonostante ciò, dopo il pit-stop obbligato ha ripreso a pedalare concludendo la gara. Una scena davvero tragicomica che è stata ripresa in diretta e che è rimbalzata inevitabilmente sul web, scatenando l’ironia degli internauti di tutto il mondo.