Lo ha annunciato su Twitter e da questo social network sono esplosi commenti di ogni genere, fino a far arrivare l’hashtag #siamouttiputtane in vetta alle tendenze quotidiane in Italia. La manifestazione dal gusto discutibile promossa ieri da Giuliano Ferrara in difesa di Silvio Berlusconi dopo la condanna a sette anni nel primo grado del processo Ruby, ha fatto il giro della rete. L’ex ministro dei rapporti col Parlamento (1994) si è messo il rossetto prima nello studio, e poi in piazza.

Qui sotto potete leggere il flusso attuale di Twitter legato a quell’hashtag. Più in basso il video della manifestazione.


//