Ormai siamo agli sgoccioli, lo dimostra anche l’annuncio definitivo dei titoli in gara per la sezione ufficiale della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2012, quella dei Fuori Concorso e Orizzonti.

Ricapitolando dunque l’Italia avrà tre proposte nel concorso principale, ovvero ‘Bella addormentata’ di Marco Bellocchio, che per i temi affrontati saprà dividere pubblico e critica, Daniele Ciprì con ‘E’ stato il figlio’ e Francesca Comencini con ‘Un giorno speciale’.

Quanto alla categoria Orizzonti, l’Italia verrà rappresentata da Ivano De Matteo con ‘Gli equilibristi’, che vede la partecipazione di Valerio Mastrandrea e Barbora Bobulova, ‘L’intervallo’ di Leonardo Di Costanzo, ‘Bella mariposas’ di Salvatore Mereu e ‘Low Tide’ di Roberto Minervini.

In totale le varie giurie dovranno assistere alla proiezione di 50 pellicole, di queste 17, più uno a sorpresa, gareggeranno nella selezione ufficiale, 15, più 9 documentari a sorpresa, saranno invece quelli Fuori Concorso, e 18, più 15 cortometraggi, per la sezione Orizzonti.