Che Diane Von Furstenberg fosse una precorritrice dei tempi, questo, lo sapevate già. E che la stessa avesse espresso ammirazione per i famosissimi Google Glass tanto da farli indossare alle sue modelle, sapevate bene anche questo.

Stavolta però la notizia è di quelle che apre un percorso tutto nuovo nel mondo del fashion: Diane Von Furstenberg ha aggiunto i Google Glass alla sua lista di accessori con il suo marchio. 

Dopo un anno degno di nota per la stilista che ha festeggiato il 40° anniversario del leggendario wrap dress, l’annuncio è arrivato come una ciliegina sulla torta: DVF ha disegnato una linea di Google Glass in edizione limitata e ne ha svelato cinque modelli con otto nuove tonalità.

Questa collaborazione segna la prima vera fashion partnership per Google, nel tentativo di rendere più eleganti questi occhiali – quanti hanno criticato i Google Glass dicendo che erano importabili esteticamente? Eccomi.

La linea comprende tre montature da vista e due da sole, ognuna con il logo DVF in alto a destra delle lenti.

Siamo davvero ad una svolta epocale in fatto di tecnologia indossabile o tutto ciò sarà destinato a rimanere sulle passerelle? Gli analisti stimano che questo mercato potrebbe valere 30 miliardi di dollari entro il 2018 mentre una parte di consumatori è ancora scettica o non ne sente proprio il bisogno.

Staremo a vedere. Intanto segnatevi questa data: 23 Giugno. Da lì chi vorrà potrà acquistare il suo primo paio di Google Glass firmato DVF.

Segui Valentina su Lookdarifare 

Leggi anche: