Dopo Cassano in arrivo anche Gargano

Dopo un primo immobilismo sul mercato la squadra di Andrea Stramaccioni vede nuovi innesti, in primis il primo allenamento di Antonio Cassano alla pinetina e ora il centrocampista del Napoli Gargano in prestito oneroso.
Il talento di Batri vecchia è entusisto del suo approdo in nerazzurro ed ha subito commentato: “Finalmente, dopo un’eternità, sono arrivato nella squadra per cui tifo! Un saluto ai tifosi, interisti, come me!. Per me è molto importante questo momento, perché quando tifi per una squadra e poi ci arrivi vuol dire raggiungere il massimo. Ora il pensiero è quello di partire per fare bene velocemente, già da Pescara. Il mio numero di maglia sarà il 99, a livello affettivo sono legato a questo numero. L’ho detto al dt Branca e al ds Ausilio e loro mi hanno detto che non c’era problema”.
Anche Gargano è contento del suo approdo in nerazzurro soprattutto dopo le parole di Stima espresse da Andrea Stramaccioni, il centrocampista uruguaiano questa mattina a Linate ha dichiarato: “Sono contento di essere qui sto arrivando in un grande club e per me è importantissimo. L’Inter mi voleva e farò il massimo per ripagare la società. La concorrenza? Non ho paura, anzi è bello averla. L’importante è mantenere la professionalità e e rispetto nei confronti di tutti. Sono contento di trovare grandi campioni. L’obiettivo? L’Inter deve puntare sempre in alto, questo è uno dei più grandi club d’Italia”.