La pirateria giunge anche in alta quota, ma le conseguenze si moltiplicano sui server dei social network. È quanto accaduto a un uomo indiano che, intento a guardare un film piratato durante un lungo volo, è stato scoperto nientemeno che dalla protagonista della pellicola.

Kriti Sanon è la star di “Dilwale”, un recente film di Bollywood. Mentre si trovava in volo per un viaggio di inizio anno, la protagonista ha notato un uomo intento a godersi la sua ultima fatica cinematografica. Un titolo non ancora apparso sulle piattaforme di streaming legale o in home video, quindi forse recuperato da fonti illecite. Lo scoperto passeggero, tuttavia, non ha fatto molto per rendere la sua impresa di fruizione poco riconoscibile: senza troppe remore, infatti, ha utilizzato un dispositivo portatile per proiettare il contenuto direttamente sulla parete della cabina del velivolo. L’attrice ha quindi deciso di affidare a Twitter il proprio sfogo, pubblicando delle immagini relative al cineforum aereo improvvisato: «Qualcuno sta guardando una versione piratata di Dilwale, davanti a me sull’aereo. È triste vedere come il lavoro di così tante persone sia guardato con una qualità così patetica. Per favore, godetevi i film al cinema».

Fonte: UPI