Ha 17 fidanzate segrete, si incontrano tutte in ospedale a seguito di un ricovero. È questa la singolare storia di un uomo in Cina, rimasto vittima di un incidente stradale lo scorso 24 marzo. Trasportato al pronto soccorso, i medici hanno rintracciato dal suo smartphone i nomi delle persone che, apparentemente, risultavano parenti. In realtà, si è trattato di donne del tutto ignare della loro reciproca esistenza.

Allarmate e precipitatesi nella struttura di Changsha dove l’uomo è stato ricoverato, le fidanzate segrete hanno scoperto la verità parlando l’una con le altre. È emerso come il giovane, la cui identità non è stata resa nota, avrebbe chiesto di frequente del denaro in prestito alle amate, tra cui spiccherebbe una donna pronta ad affermare di averlo supportato economicamente per ben 9 anni. Il protagonista pare non sia però nuovo alle cronache orientali: le fonti locali parlano della falsificazione del curriculum scolastico per ottenere una buona occupazione in una grande azienda, così come un contenzioso di 40.000 dollari con l’ex moglie.

Fonte: UPI