Karla Flores, di 32 anni era una venditrice di pesce nella città di Sinaola nel nord ovest del Messico, ma un giorno, un’esplosione le ha cambiato la vita. E’ stata infatti colpita in pieno volto da qualcosa che le ha fatto perdere i sensi. Al risveglio in ospedale i medici le hanno detto che era appena stata colpita da una granata inesplosa lanciata con un lancia razzi.

Katie così è stata isolata e dopo che quattro medici volontari si sono fatti avanti per operarla è stata sottoposta al delicato intervento durato diverse ore.

La granata è stata rimossa dalla guancia destra ragazza, l’operazione è andata quindi a buon fine anche se ovviamente sul volto adesso ha una brutta cicatrice.

La donna, inoltre, ha perso metà dei suoi denti a causa di questo incidente, i medici hanno detto che ci vorranno almeno altri tre anni di interventi chirurgici per far si che Karla torni a sorridere come un tempo. Ma almeno è rimasta viva.