Dopo i Giovani, Morandi annuncia i nomi dei Big che si esibiranno sul palco dell’Ariston. Si tratta di Nina Zilli, Samuele Bersani, Dolcenera, Pierdavide Carone con Lucio Dalla, Irene Fornaciari, Finardi, Renga, Emma, Matia Bazar, Noemi, Arisa, Chiara Civello, Gigi D’Alessio insieme a Loredana Berté, Marlene Kuntz.

A parte la coppia Gigi-Bertè che incuriosisce, per il resto ci si può immaginare già cosa aspettarsi.

Intanto sono stati annunciati i titoli delle canzoni e i duetti:

Nina Zilli con “Per sempre” e “Quando quando quando” di Tony Renis (Never, never, never) con Skie dei Morcheeba
Samuele Bersani con “Un pallone” e “My sweet Romagna” (Romagna mia’) con Goran Bregovic
Dolcenera con “Ci vediamo a casa” e  “My life is mine” (Vita spericolata) di Vasco Rossi con Professor Green (rapper inglese)
Pierdavide Carone con Lucio Dalla con “Nanì” e  “Anema e core” con Mads Langer.
Irene Fornaciari con “Il mio grande mistero” (composto da Van de Sfroos) e “Who have nothing” (Uno dei tanti) con Brian May
Eugenio Finardi con “E tu lo chiami Dio” e “Surrender” con Noa
Francesco Renga con “La tua bellezza” e “El mundo” con Sergio Dalma
Emma con “Non è l’inferno” e “If Paradise is half as nice” con Gary Go
Matia Bazar con “Sei tu” e “Speak softly love” con Al Jarreau
Noemi con “Sono solo parole” e “To feel in love” con Sarah Jane Morris
Arisa con “La notte” e “Que sera’” con José Feliciano
Chiara Civello con “Al posto del mondo” e “You dont’ have to say you love me” con Shaggy
Gigi D’Alessio e Loredana Berté con “Respirare” e “Auf der welt” con Nina Hagen
Marlene Kuntz con “Canzone per un figlio” e “The world become the world” con Patti Smith.

Anche in questo caso, alcune coppie sapranno probabilmente stupirci. Intanto si infittisce il mistero sul brano di Chiara Civello che non sembrerebbe essere un inedito, come sostenuto da Alessandro Fabrizi, manager di Daniele Magro, cantante siciliano che avrebbe ricevuto il pezzo dalla Civello al fine di provinarlo ed, eventualmente, inserirlo nel suo disco.

Il manager inoltre afferma che “è lo stesso brano. Io ho un videoclip della presentazione del pezzo a Sanremo nel 2010. E il titolo è quello, sul sito della Siae c’e un solo deposito con quella canzone”.