Si sono concluse le giornate di premiazione dell’edizione 2012 dei Nastri d’Argento che, come ogni anno, sono stati organizzati dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani e con il sostegno della Direzione Generale Cinema del Mibac.

A vincere il premio come Miglior Film dell’Anno è ‘This must be the place’ di Paolo Sorrentino, mentre la Miglior Sceneggiatura è stata considerata quella di ‘Romanzo criminale’, il film di Marco Tullio Giordana, Stefano Rulli e Sandro Petraglia.

Il premio come Miglior soggetto va ‘Magnifica presenza’ di Ferzan Ozpetek e federica Pontremoli.

Premiato anche Domenico Procacci come Miglior Produttore dell’Ano.

Tra i premiati anche la cantante Elisa che ottiene il Nastro d’Argento 2012 come Miglior canzone originale scritta per ‘Un giorno questo dolore ti sarà utile’ di Roberto Faenza.

Il brano ‘Love is requited’ è stato scritto da Michele Von Buren e arrangiato da Andrea Guerra.

Tra gli attori premiati, c’è Favino per il film ‘A.C.A.B.’ che ottiene il premio come Personaggio dell’anno 2012.

Miglior film europeo è invece ‘The Artisti’ di Michel Hazanavicius, mentre extraeuropeo è ‘Drive’ di Nicolas Winding Refn.