“Contiene, a nostro sentire, valori o immagini trasmissibili a un figlio, immaginato intorno alla sua fase di ingresso nell’adolescenza o poco dopo. È stato davvero interessante e stimolante rendersi conto che molte nostre canzoni del lontano passato marlenico, quelle che per i non addentro a certe sonorità erano percepite come temibili, ostiche, ostili, erano in realtà canzoni dense di contenuto tutt’altro che trasgressivo o incendiario”, così i Marlene Kuntz parlano del loro disco “Canzoni per un figlio”, nuovo album da cui è stato tratto il singolo “Canzoni per un figlio” che li ha portati all’ultimo Festival di Sanremo dove hanno dimostrato tutta la loro arte e voglia di non allinearsi con la musica italiana di ultima produzione.

I Marlene Kuntz, Cristiano Godano, Luca Bergia e Riccardo Tesio, non sono solo dunque dei musicisti, ma vogliono creare brani in grado di trasmettere messaggi ben precisi.

E così hanno voluto fare con il loro ultimo disco che contiene due pezzi nuovi e i remake di altri di repertorio.

Per quanto riguarda i loro live, i Marlene Kuntz si esibiranno il 15 agosto all’Arena del Molo di Terracina.